Champions, tutto facile per la Igor Volley

Parte nel migliore dei modi l’avventura europea della Igor Volley di Massimo Barbolini, che supera per 3-0 le campionesse d’Ucraina del Khimik Yuzhny in un match dominato dalle azzurre. Tra le fila novaresi, da segnalare i 20 punti a referto di Jovana Brakocevic Canzian e la performance in seconda linea di Stefania Sansonna, premiata MVP del match.

Per l’allenatore della Igor, Massimo Barbolini, “Stasera brave alle ragazze non tanto per il risultato in sè che, anche se è brutto dirlo, era abbastanza scontato, ma per come hanno saputo ottenerlo. Abbiamo fatto quello che dovevamo, di più non si poteva chiedere. È la seconda volta che questa squadra gioca insieme, non era opportuno fare tanti cambiamenti”

Igor Gorgonzola Novara – Khimik Yuzhny 3-0 (25-17, 25-10, 25-7)

Igor Gorgonzola Novara: Mlakar ne, Brakocevic Canzian 20, Morello ne, Napodano, Piacentini ne, Gorecka ne, Di Iulio 9, Chirichella 9, Sansonna (L), Hancock 6, Arrighetti 3, Courtney (L) ne, Vasileva 12, Veljkovic 5. All. Barbolini.

Khimik Yuzhny: Kozlova 6, Niemtseva (L), Skrypak, Frolova, Boyko 3, Stepanovska 5, Singkh (L) ne, Yakovchuk, Velykokon, Mykytiuk 1, Maievska 3, Khober 1. All. Nikolayev.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here