All’Asl Novara i tamponi rapidi su prenotazione del medico di base

Questa mattina, lunedì, è iniziata all’Asl Novara l’attività del nuovo ambulatorio che effettua tamponi rapidi, a cui si accede con la prenotazione del proprio medico di base. E’ il tredicesimo hotspot attivato in Piemonte nell’ambito dell’emergenza Covid, allestito nel sotterraneo della sede Asl (ingresso A3), ingresso a piedi: il personale sanitario dell’Asl di Novara effettuerà i test antigenici rapidi dalle 9 alle 18, con un massimo di 300 test rapidi al giorno. In caso di positività al test rapido, verrà eseguito subito il test molecolare.

«In provincia di Novara abbiamo un’alta potenzialità per lo screening e la diagnosi  con molti punti già attivi distribuiti su tutta la provincia. Questa è solo una fase di partenza, l’obiettivo è quello di potenziare sempre di più il servizio» ha commentato l’assessore regionale Matteo Marnati (nella foto) che questa mattina ha visitato l’ambulatorio.

I punti attivi sono a Novara (il drive through in viale Verdi e ora viale Roma per i test rapidi con accesso a piedi), ad Arona (tamponi molecolari con accesso a piedi da via Fogliotti 3), a Galliate (tamponi molecolari con accesso in auto nel parcheggio del centro commerciale Il Gallo), a Borgomamero ( in via Gozzano, tamponi molecolari con accesso in auto). Da domani, martedì, sempre a Borgomanero in via Volontari del sangue partirà un altro servizio per effettuare test rapidi, con accesso a piedi, sempre con la prenotazione del medico di base (al mattino il servizio è dedicato agli under 18, nel pomeriggio a tutte le  fasce d’età).

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here