Anche al Coccia arriva il Black Friday

In occasione del Black Friday, al Teatro Coccia di Novara 30% di sconto su una selezione di titoli della Stagione 2019/2020: dalla Concertistica alla Prosa, dall’Opera alla Danza, dall’Operetta al Musical.

Venerdì i biglietti saranno in vendita presso la biglietteria del teatro e online (inserendo il codice sconto BLACKFRIDAY) su www.fondazioneteatrococcia.it.

Per il musical due nuove nuove Produzioni Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con STM: Ami e Tami di Matti Kovler con la regia di Marco Iacomelli (30 novembre e 1 dicembre 2019), Oklahoma! di Rodgers & Hammerstein (11 e 12 gennaio 2020), con orchestra dal vivo diretta da Sandro Torriani e con la regia di Luca Savani. Ancora atmosfere musicali con Il Paese dei Campanelli di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato (21 e 22 marzo 2020)  con la compagnia Fantasia in Re con l’Orchestra Cantieri d’Arte, diretta da Stefano Giaroli.

Il Paese dei Campanelli

Per l’opera: la favola più bella di sempre diventa un’operette de salon scritta da Pauline Viardot: Cendrillon / Cenerentola (21 e 22 dicembre 2019), riorchestrazione di Paola Magnanini, regia di Teresa Gargano, direzione di Michelangelo Rossi, una coproduzione con il Luglio Musicale Trapanese; e il nuovo titolo contemporaneo della stagione Donna di veleni (14 e 16 febbraio 2020) di Marco Podda, da una novella siciliana del Settecento, su libretto di Emilio Jona, direttore Vittorio Parisi, regia di Alberto Jona, Una prima esecuzione assoluta, coproduzione Fondazione Teatro Coccia con Controluce Teatro d’Ombre.

About Carmen

Per i concerti: 17 gennaio 2020, nella settimana che precede le celebrazioni del Patrono della città San Gaudenzio, un concerto dedicato all’importante ricorrenza novarese. Un appuntamento che segna anche il debutto di una composizione scritta appositamente per il concerto da Federico Gon: Missa brevissima che si inserisce nel programma composto poi da musiche di Händel, Vivaldi e Whitacre eseguite dall’Orchestra Gli Archi Italiani e dal Coro Città di Piazzola sul Brenta, diretti da Mario Lanaro; 26 febbraio 2020 Assaggi d’opera con direttori e cantanti solisti selezionati dall’Accademia AMO del Teatro Coccia e brani e sinfonie celebri tratti dal repertorio operistico; 4 marzo 2020 Danses, Donne in Musica con l’ensemble The French Riviera un’orchestra di sole donne composta nel marzo 2017 i cui programmi iniziano con pezzi classici energici e terminano con brani moderni suonati su strumenti elettrici; 1 aprile 2020 il secondo capitolo del Ciclo Beethoven, partito nella scorsa stagione, il Maestro Matteo Beltrami dirige l’Orchestra I Virtuosi Italiani in un programma affascinante: la Sinfonia n.4 in si bemolle maggiore Op. 60 e la Sinfonia n.5 in do minore Op. 67 di Ludwig van Beethoven.

Cendrillon

Per la prosa: 25 e 26 gennaio 2020 Umberto Orsini, protagonista di Il costruttore Solness di Henrik Ibsen, per la regia di Alessandro Serra; 28 e 29 marzo 2020 Romeo e Giulietta di William Shakespeare, drammaturgia e adattamento di Sylvia Milton e Davide Gasparro, regia di Davide Gasparro; una produzione BezoarT e 16 e 17 maggio 2020 Prometheus da Prometeo incatenato di Eschilo, traduzione e regia di Daniele Salvo, con Alessandro Albertin e Melania Giglio.

Per la danza: 18 e 19 gennaio 2020 La bella addormentata di Piotr Čajkovskij con le coreografie Marius Petipa, portata in scena da Balletto di Mosca Russian Classical Ballet e 7 e 8 marzo 2020 il Balletto Di Roma con una nuova produzione Io, Don Chisciotte, coreografia e regia di Fabrizio Monteverde, musiche di Ludwig Minkus e autori vari.

Infine promozione valida anche per l’evento del 23 e 24 maggio About Carmen, uno spettacolo di teatro e danza liberamente tratto da Carmen di Georges Bizet. Ideazione e direzione di Riccardo Puglisi, regia e coreografia contemporanea di Arturo Cannistrà, responsabile e coreografo Street dance Denis Di Pasqua. Una produzione Fondazione Teatro Coccia in collaborazione con le scuole di danza della città di Novara.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here