Appuntamenti del Coccia in avvicinamento a “Donna di veleni”

“Donna di veleni” è l’opera commissionata a Marco Podda (in primo piano nella foto durante le prove), su libretto di Emilio Jona che verrà rappresentata venerdì sera 14 febbraio e domenica pomeriggio 16 febbraio al Coccia. Per quest’opera, coproduzione Fondazione Teatro Coccia e Controluce Teatro d’Ombra, la direttrice del teatro novarese ha organizzato una serie di eventi preparatori.

Il cast

“Donna di veleni” è la prima opera lirica del triestino Marco Podda, di professione otorinolaringoiatra (con specializzazione in foniatria) e docente universitario, che per altro ha al suo attivo numerose composizioni.

«Continuiamo così a proporre opere contemporanee – ha spiegato Baroni – un’azione importante che legittima la musica del nostro tempo. Abbiamo coinvolto diverse realtà del territorio: la ditta Mirato ha acquistato biglietti che offrirà agli studenti dei Conservatori di Novara, Milano e Torino; l’Ottica Bonzanini ci fornirà lenti a contatto per i cantanti perché il regista non vuole in scena gente con gli occhiali; il Coro San Gregorio Magno si è impegnato in questa nuova partitura, cosa non facile, avremo poi in scena gli allievi della Scuola teatro musicale».

Baroni e Podda

In attesa della rappresentazione, ecco gli appuntamenti “preparatori”

Lunedì 10 febbraio alle 21 in collaborazione con Il Circolo dei Lettori di Novara, Diana Re incontrerà per una speciale Guida all’Ascolto il maestro Marco Podda, supportata da brani multimediali, per conoscere meglio l’atmosfera musicale dell’opera.

L’incontro sarà eccezionalmente a ingresso libero e gratuito.

Martedì 11 febbraio alle 18.30 al Piccolo Coccia si passa dalla Sicilia (luogo dove è ambientata l’opera) al novarese con un affascinante incontro Magia e Stregoneria nel novarese. Appuntamento a ingresso libero e gratuito con Battista Beccaria, storico e Mario Finotti, fotografo, che supporterà i racconti del professor Beccaria con materiale fotografico dedicato a stregoneria e massi erratici.

Mercoledì 12 febbraio alle 18.30 nel foyer del Teatro Coccia, la giornalista Roberta Pedrotti (L’Ape Musicale) incontra in un appuntamento aperto al pubblico il cast creativo dell’opera: Marco Podda, Alberto Jona e Vittorio Parisi. Ingresso libero e gratuito, in collaborazione con STM – Scuola del Teatro Musicale.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here