Bambini disabili, “Il Timone” vince bando della Crt

Tutelare il benessere del bambino con disabilità per favorire l’autonomia e agevolare la partecipazione attiva alla vita sociale, nel rispetto della sua dignità. È questo l’obiettivo del progetto L’isola che non c’era”, ideato dall’associazione “Il Timone” di Novara, vincitore del bando “Vivomeglio 2018” della Fondazione Crt, per lo sviluppo, la qualificazione e l’innovazione di progetti finalizzati al miglioramento della qualità della vita e al benessere delle persone con disabilità.

L’Associazione Il Timone, nata nel maggio del 2015, è oggi un punto di riferimento per la città e il territorio di Novara per le persone con disabilità e le loro famiglie, offrendo attività socio-assistenziali, formative, terapeutiche, sportive, culturali e ricreative.

L’associazione, che conta circa 120 utenti, si avvale della collaborazione di numerosi volontari, oltre che di una squadra di educatori e professionisti esperti di psicologia, logopedia, neuropsicomotricità, pet-therapy, ginnastica, arte terapeutica, dizione, recitazione e tecnica vocale.

La Fondazione De Agostini ha fortemente voluto la nascita dell’Associazione Il Timone e la sostiene in tutte le sue quotidiane attività, realizzate negli spazi della sede di Via Giovanni da Verrazano 13, nella consapevolezza di quanto sia importante per il territorio novarese poter usufruire di servizi di qualità, finalizzati all’inclusione sociale, a favore delle persone più svantaggiate.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here