Bambino di neppure due anni morto in casa

Sarà probabilmente l’autopsia a stabilire le cause del decesso di un bambino di neppure due anni avvenuto questa mattina: nel frattempo, gli agenti della Questura di Novara hanno iniziato le indagini.

E’ accaduto verso le 11, quando i genitori hanno avvisato il 118 che il piccolo stava male e non respirava più. I sanitari sono giunti sul posto e si sono trovati di fronte un bambino che sembrava ormai privo di vita. Hanno cercato di rianimarlo in tutti i modi, mentre veniva allertato l’ospedale di Novara, ma non c’è stato nulla da fare. Era ormai spirato quando è arrivato al pronto soccorso pediatrico.

Nella concitazione del momento, non è ben chiaro cosa sia accaduto al piccolo: sembra che uno dei familiari abbia detto ai sanitari che era caduto e che subito dopo ha manifestato capogiri, nausea e non si sia più ripreso. Si tratta di un elemento che dovrà trovare conferma nelle prossime ore: al momento non c’è nulla di sicuro.

A fronte dell’incertezza delle cause del decesso, è stata avvisata la polizia, cui la Procura della Repubblica ha delegato le indagini. Al momento non è ancora stato assegnato l’incarico dell’esame autoptico, cosa che tuttavia avverrà nelle prossime ore, ‘’non appena avremo il quadro più completo’’ ha dichiarato il procuratore capo della Repubblica di Novara, Marilinda Mineccia.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here