Cade ancora la Igor, a Novara vince (3-2) Scandicci

Sorride a Scandicci la maratona del Pala Igor: dopo due ore e mezza di battaglia, le ragazze di Parisi trascinate da Haak (MVP con merito del match) conquistano il successo per 2-3 sulla Igor (nonostante i 44 punti di Egonu) e avvicinano la vetta, occupata proprio dalle azzurre e distante ora un solo punto.

Massimo Barbolini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): «Stiamo commettendo troppi errori dovuti a mancanza di attenzione, un fattore su cui serve lavorare anche perché in partite come questa fanno la differenza e ora ci aspettano una partita durissima, a Bergamo, e la doppia sfida per l’accesso alle finali di Coppa Italia con Cuneo».

Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (25-21, 20-25, 22-25, 25-21, 12-15)
Igor Gorgonzola Novara
: Carlini 4, Stufi ne, Camera ne, Plak 2, Nizetich 3, Chirichella 9, Sansonna (L), Piccinini 7, Bici ne, Bartsch-Hackley 12, Zannoni, Veljkovic 7, Egonu 44. All. Barbolini.
Savino Del Bene Scandicci: Mastrodicasa ne, Bisconti (L) ne, Malinov 4, Adenizia 5, Mitchem ne, Merlo (L), Papa, Haak 37, Mazzaro ne, Zago, Caracuta, Stevanovic 12, Bosetti 8, Vasileva 12. All. Parisi.
MVP Mc Prefabbricati: Isabelle Haak
Premio zanzara Ramella: Elitsa Vasileva

Fotogallery di Maurizio Tosi

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here