Caserta ha paura del coronavirus, Igor vince a tavolino

Come preannunciato, Caserta non si è presentato questa sera, venerdì, al Pala Igor di Novara dove alle 20.30 le campane avrebbero dovuto affrontare le azzurre di Massimo Barbolini. Così, come da prassi, alle 21 gli arbitri hanno constatato la regolare presenza della Igor Volley e attestato il forfait di Caserta, attribuendo il successo per 3-0 a tavolino alle azzurre. Una follia senza giustificazioni: salire a Novara non sarebbe stato affatto pericoloso, vista l’incidenza minima dei malati nel Novarese. In più, si sarebbe giocato a porte chiuse. Ma tant’è, ai pregiudizi non c’è limite. E, forse, anche all’ignoranza (nel senso di ignorare qualcosa).

Domenica capitan Chirichella e compagne torneranno in campo per il campionato, per la sfida con Firenze in programma alle 17.
Intanto, la CEV ha stabilito che i quarti di finale di Champions League tra Igor Volley e Fenerbahce si disputeranno tra il 17 e il 19 marzo in campo neutro, a Maribor (Slovenia) con entrambe le partite nell’arco dei tre giorni.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here