Cgc: giù il Cesena, su l’Entella. O il Novara?

Anche oggi il calcio caos non ci lascia senza novità (per la verità, la notizia è di ieri sera, mercoledì): il Collegio di garanzia del Coni ha accolto il ricorso dell’Entella contro il fatto che la sanzione al Cesena, per altro scomparso, per il caos-plusvalenze (-15 punti) non sia stata applicata alla stagione appena conclusa. Quindi, Cesena all’ultimo posto ed Entella (sconfitta ai play-out dall’Ascoli) riammessa in B.

Tutto regolare? Nemmeno per sogno, perché l’Entella ha già giocato la sua prima partita in Lega Pro (tra l’altro, battendo il Gozzano sul campo del Novara) e dunque cosa succede? Potrà essere riammessa in un altro campionato diverso da quello in cui ha già giocato una partita?

Oppure, secondo logica, verrà riammessa la squadra classificatasi immediatamente dietro all’Entella, ovvero il Novara?

Per assurdo, allora si dovrebbe decidere di far rigiocare i play-out, tra Entella e Novara (ovviamente è un’assurdità, ma con questo sistema schizofrenico ci sta tutto e tutto il contrario di tutto).

Insomma, non ci facciamo mancare nulla…

Nel frattempo Franco Frattini ha posticipato le date delle udienze del Collegio del Coni fissandole per il 28 settembre e il 1° ottobre, praticamente quasi in concomitanza con il Tar del Lazio che il 26 settembre deciderà se a pronunciarsi in maniera definitiva per stabilire il format del campionato sarà proprio il Collegio o il Tribunale Federale.

Intanto oggi pomerigigo, ore 16, a Novarello, seconda amichevole consecutiva per il Novara, contro l’Inveruno. Ieri vittoria per 6-1 contro il Borgovecelli.

Nella foto, i tifosi dell’Entella festeggiano a Novara

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here