Coronavirus e Faraggiana, ogni sera Dante da Lucilla Giagnoni

Il Teatro Faraggiana si inventa una soluzione per restare a contatto con gli appassionati: invece la sua direttrice artistica, Lucilla Giagnoni, da venerdì leggerà un canto della Divina Commedia. L’evento sarà in diretta streaming ogni giorno alle ore 18,30 sul canale youtube: lucilla giagnoni channel.

Racconta Lucilla Giagnoni: «Il pomeriggio di quell’11 settembre di tanti anni fa, mia figlia di 5 anni stava guardando i cartoni animati. Cambiarono le immagini, l’aereo, il crollo delle torri gemelle; e io ebbi la certezza che fossimo improvvisamente entrati nell’inferno.

Il primo istinto fu di chiudere tutto, isolarmi con lei dal resto del mondo, poi cercai parole di bellezza per uscire dall’inferno: Dante.

Nacque così uno spettacolo teatrale “Vergine madre”, il mio viaggio nella Divina Commedia. Una preghiera laica, come lo è sempre la grande poesia, una luce nel buio.

Oggi quell’isolamento è diventato indispensabile per aiutarci gli uni con gli altri. Nel nostro Teatro Faraggiana, che, con molta, molta fatica quattro anni fa siamo riusciti ad aprire, e che ora è necessariamente chiuso, io compirò un gesto. Un gesto fondamentale prima di tutto per me: leggere un canto della Divina Commedia.

Chi vuole può esserci da lontano, da casa sua, in streaming. Un canto non dura più di dieci minuti.

Finché il teatro dovrà restare chiuso, ogni giorno compirò questo gesto: far risuonare la poesia per uscire dall’inferno. Per me stessa, per il mio, nostro teatro».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here