Coronavirus, riso donato alla Protezione civile novarese

Il riso diventa protagonista di alcune iniziative di solidarietà: l’azienda ‘Magni’ di Vicolungo attraverso la Provincia ha donato circa mille pasti, tra riso e pasta di riso (senza glutine e quindi adatti anche a persone affette da celiachia) al Coordinamento volontari della Protezione civile della Provincia di Novara che li destinerà ai Comuni del territorio, nei quali è stata riscontrata particolare necessità, affinché provvedano alla distribuzione a favore delle persone in stato di bisogno e indigenza.

In precedenza, altre cinque aziende di Confagricoltura Novara e Vco avevano donato seimila porzioni di riso all’ospedale da campo di Bergamo.

«Un’altra donazione – spiega Lisa Magni – è stata effettuata anche alla Croce rossa di Gattinara e alla Protezione civile di Vercelli per cercare di aiutare più realtà e famiglie».

Il quantitativo destinato al Novarese è stato consegnato personalmente da Stefano e Lisa Magni nella sede di Gattico del Coordinamento dei volontari della Protezione civile della Provincia di Novara.

«Ringraziamo la famiglia Magni – commentano il vicepresidente Michela Leoni e il consigliere delegato al Marketing territoriale Ivan De Grandis, presenti a Gattico al momento dell’arrivo dei prodotto – per la sensibilità e la generosità che sono state dimostrate nei confronti delle necessità che si verificano purtroppo, in questo difficile momento, nei nostri Comuni. E’ bello sapere che tra i nostri cittadini ci sono persone che conservano questo senso di altruismo e generosità rispetto a quanti si trovano versano in situazioni di difficoltà».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here