Corruzione, Andrea Gallina è tornato in libertà

Sono stati revocati gli arresti domiciliari ad Andrea Gallina, l’ex amministratore delegato di Acqua Novara e Vco, accusato di corruzione e turbativa d’asta nell’ambito dell’inchiesta della Dda milanese ‘Mensa dei poveri’.
Gallina era finito ai domiciliari a maggio, quando era scoppiata l’inchiesta: davanti ai magistrati, l’ex ad aveva ampiamente fornito spiegazioni e dettagli, collaborando in pieno. Chiederà di poter patteggiare.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here