Degrado a Trecate, intervento di Polizia e vigili urbani

Lunedì, all’alba, in Vicolo Bordiga a Trecate, la Polizia di Stato di Novara e la Polizia Locale di Trecate-Sozzago sono intervenute per procedere alla verifica di una palazzina trasformata da tempo in ricovero di fortuna per senzatetto e luogo di degrado.

Tutto è nato a seguito dell’esposto di alcuni cittadini trecatesi che avevano notato da tempo la presenza di persone, probabilmente extracomunitarie, che entravano nella palazzina la sera tardi per poi uscirvi la mattina seguente.

All’interno dei locali, oltre ad una situazione di oggettivo degrado, sono stati rintracciati tre cittadini stranieri di origini egiziane tra i 17 ed i 24 anni, due dei quali poi risultati irregolari sul territorio nazionale.

Gli stranieri sono stati così accompagnati in Questura a Novara presso l’Ufficio Immigrazione, per la gestione delle pratiche legate all’espulsione dal territorio nazionale.

Nel corso dei controlli è stato individuato anche un quarto cittadino extracomunitario, questa volta presso la stazione ferroviaria di Trecate, accompagnato anche egli presso l’Ufficio Immigrazione di Novara.

Uno di loro è stato dunque accompagnato al centro di identificazione ed espulsione di Torino in attesa del rimpatrio, mentre per gli altri due sono state applicate le misure dell’espulsione con ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale e del foglio di via dal comune di Trecate.

Il ragazzo minorenne è stato, invece, affidato ad una comunità che si occuperà della sua accoglienza.

Per quanto concerne, invece, la situazione di degrado in cui versava lo stabile verrà proposta l’emissione dal Comando una apposita ordinanza in materia di igiene e sanità pubblica.

(foto di repertorio)

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here