“Dire, fare, donare”, ciclo di incontri

Prenderà il via il prossimo 4 ottobre, proprio in occasione del Giorno del Dono, la nuova iniziativa con la quale la Fondazione Comunità del Novarese si apre ancora una volta alle organizzazioni no profit del territorio. “Dire, fare, donare” è il titolo dato al ciclo di cinque conferenze «per fornire – ha anticipato il presidente Cesare Ponti – nuove riflessioni e opportunità, nonché occasioni di confronto, sul ruolo degli enti del Terzo settore e sugli strumenti utili allo sviluppo delle organizzazioni» .

Obiettivo del ciclo di incontri, inteso come vero e proprio percorso di informazione e formazione, vuole essere «una maggiore autonomia delle associazioni attraverso un percorso di accompagnamento sul dono a 360 gradi, dalla raccolta fondi alla ricerca di nuovi volontari». Gli incontri, tutti gratuiti previa iscrizione obbligatoria, si terranno alla sede dell’Associazione Industriali e vedranno relatori di spicco quali Davide Maggi e Luciano Zanini.

Il primo incontro, fissato il 4 ottobre alle 16 e condotto da Davide Maggi, analizzerà, in termini sociali, economici e sociologici il ruolo del Terzo Settore nella società di oggi. Il giovedì successivo, 11 ottobre, alla stessa ora, Luciano Zanin, amministratore e consulente di Fundraiserperpassione affronterà il tema “Soldi, soldi, soldi… e il dono?” analizzando quale modello di sviluppo le organizzazioni potrebbero adottare per migliorare la loro sostenibilità economica.

Giovedì 18 ottobre sarà la volta di Carlo Mazzini, fiscalista del Terzo Settore, che aggiornerà sullo stato dell’arte dei lavori della Riforma, sulle opportunità e le sfide che la stessa presenterà agli enti, in un futuro prossimo.

Ultimi due incontri quelli con Guya Raco, consulente di fundraising e peopleraising, mercoledì 24 ottobre con “Cosa ci vuole a chiedere una donazione…” e i segreti per attivare relazioni durature ed efficaci con i donatori; siano essi donatori di tempo o di denaro, con una panoramica dei principi e del metodo del fundraising e del peopleraising per terminare poi, martedì 30 ottobre, con Marianna Martinoni e “Oltre gli eventi c’è di più…”; riflessione sulla strategia (opportuna o meno) degli eventi di raccolta, con consigli utili per la realizzazione.

Tutti gli incontri si terranno nella Sala degli Specchi dell’Associazione Industriali di Novara e sono a ingresso libero ma a iscrizione obbligatoria. Per partecipare collegarsi al sito www.fondazionenovarese.it, chiamare lo 0321 611781 oppure inviare una mail a info@fondazionenovarese.it.

Valeria Abate

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here