Disastro Novara, al ‘Piola’ passa il Cuneo (3-1)

Un disastro: il Novara travolto in casa dal Cuneo (3-1) è una squadra lenta, svagata e l’effetto-Sannino è già svanito. Il nuovo mister alla vigilia sembrava che subodorasse i problemi: aveva parlato di grinta, corsa, sacrificio, tutto quanto necessario a far bella figura. Peccato che non l’abbiano ascoltato…

Il Cuneo, che sulla carta aveva solo pochi punti in meno degli azzurri, si è dimostrato una tipica squadra di Lega Pro: pochi svolazzi, tanta voglia, tanta corsa. Se si pensa che uno die migliori è stato Kanis, ripudiato a suo tempo dal Novara…

Gli ospiti sono subito partiti forti, creando seri problemi a Di Gegorio: gli azzurri, con Cacia e Gonzalez davanti, non hanno mai creato problemi alla difesa ospite e sul finale di tempo è arrivato il doppio vantaggio cuneese: autogol di Rigone e 2-0 siglato proprio da Kanis.

Nella ripresa il Novara ci ha provato con Cacia, ma al 63’ è arrivato il terzo gol ospite con Said.

Inutile il gol di Stoppa (al primo centro in Lega Pro) nel finale.

Fotogallery di Maurizio Tosi

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here