Discarica di Ghemme, sotto sequestro la vasca 2

I carabinieri forestale delle Stazioni di Borgolavezzaro e di Carpignano hanno sequestrato una parte della discarica di Ghemme dopo aver constatato violazioni nell’esecuzione di alcuni interventi presso la vasca 2 e denunciato il titolare della ditta incaricata di eseguire l’opera.

Dai controlli è, infatti, emerso che, nel corso delle operazioni di messa in sicurezza, sono state utilizzate per il riempimento terre e materiale non conforme alle prescrizioni normative, in quanto qualificato come rifiuto. Da una prima stima, si può ritenere siano non conformi circa 7.200 metri cubi di materiale, utilizzati nei riempimenti.

Conseguentemente all’accertamento in discarica, i militari hanno esteso la verifica presso la sede della ditta che ha proceduto alle operazioni, a Cressa, ove sono stati sottoposti a sequestro d’iniziativa ulteriori cumuli di rifiuti terrosi per un totale stimato in circa 50.000 mc., in quanto risultati non trattati conformemente alle prescrizioni autorizzative e non pienamente tracciabili in origine.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here