Domani “graduation day” con 1200 studenti

Sono 1.204 laureati dell’Università del Piemonte Orientale che hanno confermato la propria partecipazione al sesto Graduation Day che si terrà domani, sabato, a Novara: il 20% in più rispetto alla precedente edizione, un record di presenze con un corteo che, sommando i laureati e i loro accompagnatori, i docenti Upo, il coro e l’orchestra e lo staff amministrativo che cura la manifestazione, supererà quota 4.500 persone.

Il ritrovo dei laureati triennali e magistrali è previsto tra le 9.15 e le 10 presso il Complesso Universitario “Perrone” per sbrigare le formalità burocratiche relative alla pergamena di laurea e per ricevere il “tocco”, il caratteristico cappellino simbolo della conclusione del percorso accademico. Alle 10.15 si formerà il corteo che, dalle 10.30 sfilerà lungo le vie del centro cittadino (dal Campus Perrone lungo via Passalacqua, via Perrone, corso Mazzini, via Fratelli Rosselli fino a “invadere” piazza Martiri) accompagnato dalla Banda dell’Università del Piemonte Orientale.

La cerimonia comincerà in piazza Martiri della Libertà alle 11.15. Interverranno il Rettore dell’Università del Piemonte Orientale, professor Gian Carlo Avanzi, e l’imprenditrice novarese Anna Ida Russo, la quale pronuncerà il cosiddetto Inspirational Speech ai laureati.

La cerimonia culminerà quindi con il tradizionale lancio del tocco, uno dei momenti più attesi dai lauerati. La colonna sonora sarà affidata al Coro e all’Orchestra dell’Università del Piemonte Orientale che, in formazione “UPO Wind Ensemble”, accompagneranno il corteo e la cerimonia fino alla festa conclusiva.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here