Doppio spettacolo di Paolini al Faraggiana

Ultima settimana di programmazione prima della pausa estiva al Teatro Faraggiana; gli spettacoli riprenderanno poi a fine agosto.

Domani, mercoledì, alle 20,45, è in programma la serata (Curtain Call ) di presentazione dell’esordio discografico di Pit Coccato “What I Need”. Sul palco il cantautore sarà accompagnato dalla sua band (Lorenzo Cesa basso e Jacopo Guzzo batteria), mentre nel corso del concerto sì avvicenderanno sul palco amici musicisti che hanno condiviso con lui parte del suo percorso artistico, come i Ku.dA e l’artista poliedrica Agnese Carbone, in arte Agnemag.

Appuntamento di prestigio giovedì e venerdì (sempre alle 20,45) con lo spettacolo di Marco Paolini “Teatro fra parentesi”.

Dalla scheda di presentazione: «Teatro fra parentesi nasce da una necessità: quella di immaginare un ruolo per lo spettacolo dal vivo che sia a tutto campo. Le categorie non bastano più, parole come Arte e Cultura usate in difesa di una forma viva e mutevole suonano rinunciatarie. Circostanze straordinarie esigono sforzi straordinari. Con queste premesse è nata l’idea di Teatro fra parentesi. Lo spettacolo pensato durante l’isolamento è andato in scena durante l’estate per pochi spettatori alla volta, distanziati. Fondato su un canovaccio autobiografico che cuce insieme storie vecchie e nuove, si è arricchito via via con canzoni e musiche. Insieme a Saba Anglana e Lorenzo Monguzzi, Marco Paolini lo ha plasmato come un concerto dedicato al mestiere, anzi ai mestieri del “fare teatro”. Si racconta di organizzatori, di artisti, di tecnici, di amministratori, di spettatori e di fan… Si narra in modo intimo e personale, condividendo preoccupazioni, speranze e progetti coinvolgenti. Lo spettacolo, senza forzature nei proclami, indica in modo concreto un ruolo possibile per lo spettacolo dal vivo di questi tempi, fondato anche sull’ascoltare e non solo sul trasmettere».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here