Due bulgari in manette per furto

Due cittadini bulgari G. H. S. classe 1978 e M. S. C. classe 1980, entrambi senza fissa dimora in Italia, sono stati arrestati a Cerano dai carabinieri per furto aggravato.

Durante una serie di controlli per verificare il rispetto delle norme che limitano i movimenti, i militari intercettavano i due soggetti nella zona industriale di Cerano subito dopo che gli stessi avevano ammassato all’interno di un furgone un consistente quantitativo di materiale elettrico (cavi, bobine, generatori ed attrezzature varie) . Il materiale risultava essere stato rubato alla ditta “Ulka Motors s.r.l.” al cui interno i due arrestati si erano introdotti dopo aver forzato il cancello di ingresso.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here