Emanuele Erbetta nuovo economo della Diocesi

Sarà Emanuele Erbetta (nella foto), a suo tempo direttore generale e poi amministratore delegato di Fondiaria-Sai, sarà il nuovo economo della Diocesi di Novara in sostituzione di don Renzo Cozzi (a sua volta nominato parroco delle parrocchie Unite di Novara Centro).

Erbetta, 67 anni, era finito in pieno nell’inchiesta Fondiaria-Sai e aveva patteggiato 3 anni; successivamente nel gennaio di quest’anno era stato assolto con formula piena dalla Quinta Sezione Penale della Corte d’Appello di Milano in revoca del patteggiamento.

Dal 2014 ha iniziato una collaborazione con la Fondazione San Gaudenzio della diocesi di Novara, occupandosi di coordinare e seguire progetti di micro-credito d’impresa e attività di ricerca e selezione al fine di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

«Ho imparato come anche in ambito pastorale e caritativo sia importante una pianificazione e una gestione trasparente delle risorse – ha detto Erbetta – Ho accettato la proposta del vescovo Franco Giulio di impegnarmi in questo servizio alla diocesi, nella speranza di poter dare un contributo proprio in una gestione economica che possa essere di supporto all’attività della Chiesa novarese accanto ai poveri, alle famiglie e ai giovani».

Ad affiancare Erbetta, come collaboratore con delega all’Ufficio Tecnico, sarà il sacerdote diocesano don Liborio Lanza.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here