Era appena uscito dal carcere e riforniva di droga gli spacciatori nelle scuole

Dopo essere stato arrestato a ottobre con 4 kg di hashish e marijuana, Ruggero Ettolli, 45 anni, trecatese, era stato rimesso in libertà con il solo obbligo di firma: e aveva ripreso a spacciare, avendo come sua “casa base” il Parco Cicogna di Trecate. E da qui riforniva altri spacciatori, tra cui un diciannovenne che vendeva ‘fumo’ ma anche cocaina, ai ragazzi di una scuola superiore di Novara. Loro due e altro giovane sono finiti in carcere questa notte nel corso dell’operazione “School” dei carabinieri del Reparto operativo di Novara, mentre altri sette giovani (tutti tra i 19 e i 21 anni) sono ai domiciliari. Sei delle persone coinvolte sono di Trecate, due di Novara, una di Galliate e una di Pogno.

Per un’ottantina di assuntori controllati durante le indagini scatteranno le sanzioni amministrative previste.

«Proprio la comparsa della coca nelle scuole di Novara – afferma il procuratore capo della Procura di Novara, Marilinda Mineccia – è l’aspetto più nuovo e preoccupante. Per fortuna le forze dell’ordine hanno attivato una serie di monitoraggi e una serie di azioni preventive di educazione alla legalità nelle scuole della provincia e quindi possiamo dire che il fenomeno dell’uso delle sostanze stupefacente negli istituti superiori, che comunque c’è, grazie anche alla collaborazione delle istituzioni scolastiche, è sotto controllo».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here