Finanziamenti della Camera di commercio poer digitalizzazione e formazione

Si chiama NOVARA RESTART la misura messa in campo dalla Camera di commercio per sostenere le imprese del territorio nella fase di difficoltà economica causata dall’emergenza Covid-19.

Il bando prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per investimenti  legati a digitalizzazione, formazione, apertura sui mercati internazionali e sicurezza post emergenza sanitaria, con un ammontare complessivo delle risorse pari a 1,45 milioni di euro.

Molteplici gli interventi finanziabili, che spaziano dagli investimenti in tecnologie digitali, hardware, software, accessori, applicativi e servizi specialistici per supportare il lavoro a distanza e l’e-commerce alle spese per l’orientamento specialistico, la promozione, il marketing digitale, le certificazioni di prodotto e l’assistenza legale e contrattuale sui mercati esteri. Sono inoltre inclusi gli interventi per l’adeguamento alle misure di sicurezza Covid-19, la formazione dei dipendenti o dei titolari/soci in materia di innovazione organizzativa, sicurezza e internazionalizzazione.

L’entità dell’agevolazione, a fondo perduto, è pari al 50% delle spese ammissibili (al netto di Iva), con un contributo massimo di 3.000 euro.

Possono richiedere i contributi le imprese con sede legale e/o unità locale in provincia di Novara, regolarmente iscritte al registro delle imprese camerale, indipendentemente dalla dimensione e dal settore di attività economica in cui operano. Requisito fondamentale è che le spese siano sostenute a partire dal 1° febbraio 2020, per un ammontare minimo di 1.000 euro, e che risultino integralmente pagate all’atto della presentazione della domanda.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here