Forza Italia perde i pezzi, Carla Biscuola passa a Fratelli d’Italia

“Perdo i pezzi ma non è per colpa mia…” cantava Giorgio Gaber. Ora di chi sia la colpa è argomento di discussione, ma certo Forza Italia a Novara e provincia sta perdendo i pezzi. Domani, infatti, Carla Biscuola, nella foto, sindaco uscente di Gozzano, annuncerà il suo passaggio a Fratelli d’Italia, un partito che sembra attirare gli “azzurri” novaresi, tanto che più di un nome di transfugo circola negli ambienti politici novaresi.

Non si tratta, a differenza di come potrebbe sembrare, di una sorta di “campagna acquisti” messa in atto dal leader di Fdi, Gaetano Nastri, quanto di fughe di elementi che non si trovano più a loro agio in Forza Italia: Nastri sta seduto in poltrona, aspettando che bussino alla sua porta. E in Lega stanno facendo altrettanto.

Si dirà: sono politici che non hanno avuto le gratificazioni che si aspettavano e dunque scelgono altri lidi. Sarà (per la verità Biscuola non si vede cosa abbia da guadagnarci nel passare a Fdi), il malumore che cova nelle fila degli “azzurri” è tale che rischiava di farne spese, in occasioni delle recenti elezioni provinciali, Michele Contartese, la cui candidatura era spinta da Diego Sozzani e dal suo braccio destro, Teresio Colombo, e che ce l’ha fatta per un soffio, vedendosi comunque mancare molte preferenze su cui contava.

Vedremo se altri seguiranno (come hanno annunciato a TgNovara) l’esempio di Carla Biscuola o se, come da sempre accade in Forza Italia, il malumore si fermerà a mugugni e a spifferi ai giornalisti.

Attilio Barlassina

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here