Fuoristrada sul Mottarone, due centauri sanzionati

Controlli dei Carabinieri Forestale di Gozzano, coadiuvati da una pattuglia del Servizio di vigilanza ecologica della Provincia di Novara, nella zona del Mottarone Armeno, Ameno, Colazza), dove da tempo sono stati organizzati percorsi fuoristrada illegali per moto, hanno portato a sanzioni per due persone.

Una di queste, un italiano di Usmate-Velate ( Monza-Brianza) è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale: infatti, per sottrarsi all’alt dei Carabinieri, rischiava di investire i militari. L’altro sanzionato è uno svizzero.

Oltre alla denuncia, l’italiano ha anche subito il sequestro amministrativo della moto. L’area del Mottarone, da anni, è interessata dal problema dei percorsi fuoristrada illegali. Si tratta, in larga parte, di non residenti, anche cittadini stranieri, che praticano tale attività sportiva lungo percorsi fuoristrada interdetti al transito dei veicoli. Inoltre, per la normativa regionale vigente, tali percorsi fuoristrada possono essere espletati soltanto sulle piste autorizzate a tale scopo.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here