Igor Volley vince a Caserta ma si fa male Courtney

La Igor Volley torna al successo e conquista tre punti pesanti a Caserta, superando la matricola campana che nelle ultime settimane ha disputato prestazioni di spessore contro tutte le prime della classe. Nel successo per 1-3, segnato dall’esordio stagionale di Jovana Brakocevic Canzian (9 punti per lei in un set e mezzo) dopo il lungo stop, l’unico neo per le azzurre è l’infortunio patito nel corso del terzo set da Megan Courtney (nella foto): per la schiacciatrice americana, caduta male da muro, una brutta distorsione alla caviglia destra, la cui entità e i cui tempi di recupero saranno valutati nei prossimi giorni.

Cristina Chirichella (centrale Igor Gorgonzola Novara): «Per me è stata una serata speciale, è la mia prima partita in serie A nella mia Campania, da avversaria. Ho provato emozioni speciali, sugli spalti c’erano i miei e tante persone care e sono felice che la mia squadra abbia ottenuto una vittoria tanto combattuta quanto importante. Caserta è una squadra ostica, che vive un ottimo momento, e per noi aver fatto tre punti pesanti è il modo migliore di avvicinarci alla Supercoppa di sabato».

Golden Tulip Volalto Caserta – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (21-25, 25-20, 22-25, 21-25)
Golden Tulip Volalto Caserta: Alhassan 10, Dalia 2, Ameri, Poll, Holzer, Ghilardi (L), Cruz 14, Gray 19, Castaneda Simon 18, Garzaro 3, Bechis 1. All. Cuccarini.
Igor Gorgonzola Novara: Mlakar, Brakocevic Canzian 9, Morello, Napodano, Courtney 7, Gorecka 2, Di Iulio 2, Chirichella 14, Sansonna (L), Hancock 6, Arrighetti ne, Piacentini (L) ne, Vasileva 23, Veljkovic 12. All. Barbolini.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here