Igor Volley vince al tie-break contro Firenze

Vittoria combattutissima per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che ha la meglio di Firenze al tie-break con scarto minimo. Tra le azzurre, orfane di Sansonna e di Chirichella (per lei un problema muscolare al polpaccio sinistro), grande prestazione di Caterina Bosetti (23 punti), top scorer e MVP del match.

Caterina Bosetti (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Dopo due settimane difficili era importante tornare al successo, lo abbiamo fatto con una partita segnata da tanti alti e bassi ma in questo momento è giusto considerarli due punti guadagnati. Lo stop forzato ci ha fatto perdere un po’ di quelle certezze che ci stavamo costruendo, essere uscite bene da una battaglia così non può che farci bene”.

Stefano Lavarini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): “Per il momento ci prendiamo la vittoria, lavoreremo per tornare a livelli più stabili, visto che oggi abbiamo alternato momenti molto buoni ad altri meno positivi. Bisogna dar merito a Firenze per la grande prestazione in difesa, ha permesso loro di rimontare nel primo parziale e anche di vincere poi il quarto: credo abbiano pienamente meritato di conquistare un punto”.

Igor Gorgonzola Novara – Il Bisonte Firenze 3-2 (24-26, 25-20, 25-14, 22-25, 15-13)
Igor Gorgonzola Novara: Populini, Herbots 16, Napodano (L), Zanette 1, Battistoni, Bosetti 23, Chirichella (L) ne, Hancock 9, Bonifacio 9, Washington 8, Smarzek 11, Costantini ne, Daalderop 4. All. Lavarini
Il Bisonte Firenze: Enweonwu 3, Lazic ne, Ciotoli ne, Van Gestel 12, Panetoni, Hashimoto 2, Belien 17, Guerra 13, Neri ne, Kone 9, Nwakalor 16, Venturi (L). All. Mencarelli.
MVP Caterina Bosetti

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here