Igor Volley vince ancora con Conegliano

Impresa veneta per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che per la prima volta nella sua storia espugna il PalaVerde di Villorba (nei cinque precedenti, altrettante sconfitte per Novara) al tie-break dopo oltre due ore di grandissima battaglia. Uno splendido duello tra Egonu e Fabris (30 punti per l’azzurra, 31 per la croata) ha rappresentato la ciliegina sulla torta di un match di altissimo livello, dominato per due set da Novara prima della reazione delle padrone di casa. Poi il tie-break, vinto di slancio dalle azzurre che sfatano così un vero e proprio tabù.

Imoco Volley Conegliano – Igor Volley Novara 2-3 (21-25, 22-25, 25-19, 25-16, 11-15)

Imoco Volley Conegliano: Bricio 13, Fiori ne, Lee 1, Cella, Folie 9, Melandri ne, De Gennaro (L), Danesi 11, Fabris 31, Wolosz 4, Hill 13, Nicoletti 1, Bechis. All. Santarelli.

Igor Volley Novara: Vasilantonaki, Camera ne, Plak 14, Gibbemeyer 11, Enright 4, Skorupa 1, Bonifacio ne, Chirichella 13, Sansonna (L), Piccinini 1, Zannoni, Egonu 30. All. Barbolini.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here