Il Comune pensa… alla paniscia Deco

L’amministrazione comunale ha in cantiere un progetto per l’identificazione, la valorizzazione e la promozione dei prodotti novaresi. Se ne è discusso nella commissione consiliare di oggi, lunedì, dove è stato illustrato il progetto “Deco”.

«Significa “denominazione comunale di origine”: si tratta di uno strumento attraverso il quale si intende valorizzare le attività agro-alimentari locali e la tipicità di alcuni prodotti e ricette della tradizione territoriali – hanno spiegato l’assessore alle Politiche turistiche e Promozione della città Valentina Graziosi (nella foto), il presidente della III Commissione Laura Bianchi e il neo-vicepresidente Valter Mattiuz – nel turismo territoriale che riguarda il nostro territorio esiste un’importante “fetta” già rappresentata dall’interesse nei confronti dell’eno-gastronomia locale. E’ già ampiamente dimostrato che questa fascia di turisti, oltre a visitare e a consumare in loco, è interessata anche ad acquistare i prodotti tipici proposti in una determinata zona, anche perché c’è consapevolezza che un marchio territoriale rappresenta una garanzia e un valore aggiunto alla qualità. Ci sembra un primo passo importante per poter costruire un cammino corale della città e del territorio verso l’identificazione, la valorizzazione e la promozione dei prodotti. Le proposte potrebbero riguardare, per esempio, le ricette della nostra tradizione come la paniscia novarese, il biscotto di Novara o il pane di San Gaudenzio».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here