Il M5S scrive a De Agostini per il futuro dei dipendenti ex Officine Grafiche

Il futuro dei dipendenti delle ex Officine Grafiche è al centro dell’interesse della deputata 5Stelle Jessica Costanzo, che ha inviato una lettera al Gruppo De Agostini (proprietario dell’area di coso della Vittoria) chiedendo “un atto di riconoscenza” verso quei dipendenti (una sessantina) che nel 2015 hanno perso il lavoro.

«Chiediamo al gruppo De Agostini di valutare il loro reinserimento in altri contesti lavorativi, anche grazie al nuovo progetto comunale di ampliamento dell’area delle ex-Officine Grafiche» è la richiesta messa nero su bianco nella missiva firmata anche dai deputati piemontesi Lucia Azzolina, Celeste Darrando, Luca Carabetta e Davide Serritella, dai senatori Alberto Airola, Susy Matrisciano ed Elisa Pirro, dal candidato presidente della Regione Giorgio Bertola e dai consiglieri regionali Francesca Frediani e Paolo Andrissi, oltre che dai consiglieri comunali di Novara Paola Vigotti, Cristina Macarro e Mario Iacopino.

Pur con qualche confusione sulla proprietà delle Officine Grafiche (che non sono del Gruppo De Agostini come si evince dalla lettera del M5), l’on. Costanzo scrive che «crediamo sia necessario non lasciare soli questi lavoratori che per tanti anni hanno contribuito alla storia della città di Novara e al suo prestigio nel mondo costruendo il più importante centro stampa del Nord-ovest Italia».

Nell’immagine, alcuni dei lavoratori ex Officine Grafiche durante il consiglio comunale in cui si è parlato del rpogetto di riqualificazione dell’area

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here