Il Novara vince in rimonta (2-1) a Carrara

Con una delle sue migliori prestazioni stagionali, il Novara vince a Carrara (2-1), ribaltando (fatto più unico che raro) nel secondo tempo lo svantaggio maturato nel primo. Tanti i protagonisti azzurri, da Zunno al primo gol da professionista a Buzzegoli tornato titolare e autore di un’ottima prova per finire a Lanni, capace di parare un rigore ai toscani.

Il primo squillo del match arriva al 18’, quando Pasciuti colpisce il palo esterno. La seconda parte del primo tempo è di marca azzurra, con Lanini che, iun buona posizione, non cacia subito e si fa recuperare e poi Panico che dal limite impegna il portiere di casa Mazzini. Rossetti si fa anticipare da Mazzini dopo una bella azione di Malotti, ma quando sembra che il Novara possa controllare la partita, ecco il patatrac: al 34’ Corsinelli tocca alle spalle Infantino che calcia alle stelle, ma per l’arbitro è rigore. Lanni diventa protagonista e devia il tiro dello stesso Infantino (foto grande). Ma al 37’ la Carrarese passa in vantaggio: sulla destra Caccavallo si ‘beve’ Cagnano e di sinistro infila Lanni. Il Novara potrebbe pareggiare al 44’, ma Rossetti scivola la momento del tiro dopo che Corsinelli aveva sfondato a destra.

Nella ripresa il Novara è padrone del gioco: dopo due minuti Zunno (entrato dopo l’intervallo al posto di Panico) inventa un gran gol con un tiro a giro che finisce all’incrocio. Al 51’ occasione clamorosa per gli azzurri, con il pallone che, dopo uno scontro Rossetti-Mazzini, finisce verso la porta ma Murolo salva. Prima o dopo che la sfera ha superato la riga bianca? Per arbitro e guardalinee non è gol, ma resta più di un dubbio. Il Novara è padrone del campo e trova il gol-vittoria al 69’: Buzzegoli lancia Lanini, il cui tiro-cross sfugge dalla emani di Mazzini e Corsinelli, che aveva seguito lo sviluppo dell’azione, insacca.

La Carrarese prova a recuperare, ma senza creare nitide occasioni: solo mischie in area azzurri, con Lanni bravo a salvare la baracca in un paio di occasioni.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here