Il Soroptimist e il “Cuore delle donne”

“Il cuore delle donne” è il titolo del convegno, organizzato per sabato (dalle 9 al Castello) dal Soroptimist International Club Novara con l’Ordine dei medici.

«Il Soroptimist – spiega il vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali Franco Caressa – è impegnato in una campagna di informazione e sensibilizzazione sul tema delle patologie cardiovascolari nelle donne, patologie che purtroppo stanno aumentando alla luce di stili di vita profondamente cambiati rispetto al passato. La riflessione che sarà condotta da autorevoli esponenti del mondo della medicina e della cardiologia in particolare è un momento di approfondimento su rischi e percorsi da seguire».

L’hanno spiegato bene il cardiologo Angelo Sante Bongo e il presidente dell’Ordine, Federico D’Andrea: «Bisogna sfatare un mito e cioè che le donne non sono soggette alle malattie cardiache se non in età avanzata e che hanno un’aspettativa di vita più alta degli uomini. Era così fino a qualche anno fa, ma il mutare dei costumi sta riducendo sempre più la forbice: fumo e alcool, ad esempio, che ormai le donne non si risparmiano alla stessa maniera degli uomini, sono elementi che danneggiano senza fare distinzioni.

«Anzi – hanno aggiunto – va sottolineato che le differenze tra uomini e donne fanno sì che lo stile di vita sbagliato penalizza di più il gentil sesso. Per fortuna, le donne sono anche più attente alla prevenzione».

E il convengo di sabato ha proprio questo intento: avviare una campagna di informazione sulla salute femminile.

Oltre a Bongo e D’Andrea interverrà anche Roberta Rosso, dirigente medico cardiologo dell’ Emodinamica dell’azienda ospedaliero-universitaria di Novara.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here