La Igor torna al successo (3-1) a Trento

Torna prontamente al successo la Igor Volley di Stefano Lavarini, che conquista tre punti importantissimi a Trento, aggiudicandosi il match in rimonta (3-1). Azzurre protagoniste di una bella prova corale, dopo un avvio troppo “falloso”, e segnata dai punti di Herbots (22, top scorer del match) e dallo show in battuta di Hancock (6 ace e premio di MVP del match per lei).

Britt Herbots (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): «Trento ha dimostrato di essere una squadra che difende tantissimo, che va sempre al 200% su ogni palla e credo ne sia nata una bella partita e per noi è una vittoria molto importante. Non siamo partite bene, abbiamo commesso troppi errori e forse non eravamo serene come avremmo dovuto però dal secondo set ci siamo riprese e abbiamo messo in campo il nostro gioco e questa, assieme alla vittoria ottenuta, è la cosa più importante».

Delta Despar Trentino – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-23, 14-25, 17-25, 22-25)
Delta Despar Trentino: Piani 14, Marcone ne, Trevisan, Moro (L), Fondriest 4, Cumino, Ricci, D’Odorico 15, Pizzolato, Furlan 5, Melli 18, Bisio 1. All. Bertini.
Igor Gorgonzola Novara: Populini 1, Herbots 22, Napodano (L), Zanette ne, Battistoni ne, Chirichella (L) ne, Bosetti 13, Hancock 9, Bonifacio 5, Washington 11, Smarzek 15, Costantini ne, Daalderop 1. All. Lavarini.
MVP Micha Hancock

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here