La Polizia scopre autori di furti “vecchi” di anni

La Polizia di Stato di Novara nei giorni scorsi ha individuato tre soggetti resisi responsabili di tre distinti episodi: due furti in abitazione e un furto aggravato su un’auto con la rottura del finestrino.

Tutti e tre i reati sono avvenuti tempo fa, ma la sinergia tra la Squadra Mobile, le Squadra Volante e la Polizia Scientifica ha permesso, anche grazie a risultanze tecnico scientifiche, di individuarne comunque gli autori, tutti deferiti all’Autorità giudiziaria.

Si tratta di due novaresi – uno minorenne all’epoca dei fatti e di un sessantenne – e di un rumeno senza fissa dimora ma regolarmente soggiornante, già denunciati in passato perché ritenuti autori di analoghi reati.

I fatti, risalenti tra la fine del 2012 e il 2016, erano accaduti alla Bicocca e Sant’Agabio e avevano visto coinvolte due famiglie che si erano viste svaligiare l’ con una forzatura, in entrambi i casi, delle finestre: in un caso erano stati rubati oggetti preziosi e diversi monili d’oro, mentre nel secondo caso i ladri avevano rubato soldi, indumenti di marca e dispositivi tecnologici.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here