Latitante arrestato dalla Polizia

Giovedì nel quartiere Sant’Agabio un equipaggio della Polizia ha notato la presenza di un individuo parzialmente travisato da una mascherina chirurgica e calzante un berretto di colore scuro, che si aggirava con fare sospetto, in prossimità dell’ufficio postale. I poliziotti prima lo hanno seguito e poi in via De Amicis si sono avvicinati per sottoporlo ad un controllo di polizia per il rispetto dei decreti governativi per limitare la diffusione del Covid-19.

L’uomo, di origine campana, ha tentato di fuggire in un palazzo, ma è stato subito bloccato. Ha dichiarato di essere sprovvisto di documenti identificativi e ha mostrato un’autocertificazione compilata solo parzialmente. Il suo comportamento ha indotto i poliziotti a continuare le domande finché l’uomo ha ceduto: ‘’Finiamola qua, sono un latitante’’ ha confessato. Effettivamente, i successivi accertamenti hanno permesso di appurare che l’uomo, N. G. di 53 anni, era destinatario di una condanna ad oltre 9 anni di carcere emessa dagli Uffici Giudiziari di Milano per svariate rapine a mano armata, provvedimento emesso a marzo ma che non era stato possibile eseguire in quanto l’uomo si era reso irreperibile.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here