Maltrattavano e derubavano anziana parenti, coniugi in manette

Due coniugi, che nel periodo aprile 2016-dicembre 2017 avevano sottoposto a vessazioni una parente di 85 anni, sottraendole di fatto tutti i risparmi, sono stati arrestati dai carabinieri a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Novara.

Le indagini erano state condotte dai carabinieri di Trecate che avevano accertato come la coppia costringeva l’anziana a consegnare la somma di 250 euro al mese nonché la carta bancomat ed un libretto postale dai quali prelevavano la somma di oltre 9.000 euro. Più volte l’avevano malmenata e le avevano augurato la morte.

Le indagini erano partite da una segnalazione dei sanitari dell’ospedale di Novara, dove l’anziana donna era stata ricoverata alla fine del 2017 per uno stato di generale deperimento, dopo che erano emersi dubbi riguardo l’origine di plurime ecchimosi rilevate sul corpo della paziente.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here