Monumenti aperti con il Fai

Monumenti aperti il 12 e 13 ottobre nell’ambito delle “Giornate Fai d’Autunno”.

Anche quest’anno, il Fai propone un appuntamento culturale ormai noto a livello nazionale, un’occasione per scoprire o riscoprire i monumenti del proprio territorio.

«Il nostro territorio è tutto da scoprire – commenta l’assessore allo Sviluppo del territorio Elisabetta Franzoni – con un occhio al futuro ma anche al passato: ci sono luoghi che abbiamo sempre avuto davanti ma che non abbiamo mai conosciuto veramente. Questa potrebbe essere l’occasione per farlo».

«Compito del Fai – ha aggiunto l’assessore alla Cultura Emilio Iodice – è quello di salvaguardare i beni culturali. Il Fai fa cultura e lo fa attraverso la conoscenza, aprendo i propri monumenti alla gente del territorio e non solo».

E’ la delegazione Fai Giovani di Novara e dell’Alto Novarese a promuovere le visite previste per l’appuntamento autunnale:

– Villa e Parco Cicogna (Trecate)

– Villa Picchetta (Cameri)

A Massino Visconti saranno visitabili:

– Castello Visconteo

– Quartiere Viscontino e Chiesa della Purificazione

– Chiesa di San Michele

– Chiesa della Madonna di Loreto

– Chiesa di San Salvatore

«Un ringraziamento particolare va ai giovani – ha aggiunto la Capo delegazione Fai Novara, Giuseppina De Vito – Saranno loro ad accompagnare i visitatori alla scoperta di questi monumenti con un linguaggio coinvolgente ed efficace capace di raggiungere traguardi lontani».

«Racconteremo la storia e l’architettura dei monumenti – ha spiegato Matteo Caporusso, presidente Fai Giovani Novara – ma anche aneddoti legati ai luoghi che andremo a visitare».

Per la prima volta, nell’ambito delle Giornate Fai, rimarrà aperto anche il Museo storico Rossini di Novara: «Un museo che esalta – commenta il presidente Antonio Poggi Steffanina – i valori eroici, quelli che hanno dato tanto alla nostra patria”».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here