Musica e solidarietà, la Lilt ricorda Fabrizio De Andrè

Lilt Novara Onlus, Comune di Novara, i quattro Lions Club e il Leo Club di Novara, insieme al Circolo dei Lettori, Fondazione Castello di Novara e ATL si sono uniti per ricordare con una serie di eventi i vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, coniugando musica e solidarietà.

«“Mettevi l’amore sopra ogni cosa” è il titolo della rassegna che inizierà mercoledì: il ricavato delle serate devoluto al progetto “Il Raggio” che Lilt Novara porta avanti ormai da anni, un’iniziativa che prevede un sostegno economico e sociale a favore dei malati di cancro e dei loro familiari.

Mercoledì alle 21 all’Arengo del Broletto con Luigi Viva che presenterà il suo libro “Falegname di parole – Le canzoni e la musica di Fabrizio De André”.

Venerdì alle 18 al Castello Visconteo Sforzesco inaugurazione della mostra a cura di Claudio Sassi. La Fondazione Fabrizio De André, che patrocina l’intero progetto, metterà a disposizione un mandolino genovese creato a mano appositamente per Fabrizio De Andrè, mai esposto prima, e appartenente al patrimonio personale di Dori Ghezzi.

Sabato 20.30 al Pala Dal Lago  gran finale con “Novara canta De André”, concerto evento con gruppi musicali locali e ospiti d’eccezione, primo fra tutti Eugenio Finardi.

Ingresso poltrone parterre 20 euro, tribuna e gradinate 15 euro. I biglietti sono in vendita presso Mondo Musica, viale Roma 24.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here