Nasce tgnovara.it, Canelli: «Un fatto positivo per la città»

Nasce un nuovo quotidiano online a Novara, frutto della collaborazione tra www.ilvenerdiditribuna.it e un gruppo editoriale vercellese, e il primo a congratularsi è il sindaco di Novara, Alessandro Canelli.

«Quando nasce un nuovo giornale fa sempre piacere – commenta – Spero che sia un giornale che svolga una funzione di approfondimento e di stimolo non soltanto per i cittadini ma anche per chi come me sta amministrando la città e ha bisogno di essere stimolato».

«D’altronde – aggiunge Canelli – stiamo mettendo in campo tantissime progettualità, secondo un piano strategico che a breve verrà presentato in maniera divulgativa rispetto ai documenti ufficiali già a disposizione per i consiglieri comunali. Progettualità che potranno avere, se andranno tutte a buon fine, un forte impatto sulla città e i novaresi. Non sto parlando solo dei progetti già avviati e in corso di svolgimento per rendere Novara più infrastrutturata dal punto di vista della fibra o dal cambiamento dell’illuminazione pubblica che sarà a led o ancora dal nuovo servizio di videosorveglianza (almeno 200 nuove videocamere, anche in aree periferiche e nei parchi) o il potenziamento della rete wi-fi pubblica (l’obiettivo è di averlo nei luoghi pubblici come a casa). Ma poi ci sono le grandi progettualità che a cascata partiranno con la Città della scienza e della salute: riqualificazione Centro sociale, ex macello, Casa Bossi. Le varianti urbanistiche di Agognate e Sant’Agabio che hanno l’obiettivo di portare lavoro in città; quella del Parco commerciale di corso della Vittoria (multisala, nuovo mercato ortofrutticolo, siti direzionali). La pedonalizzazione di piazza Martiri e il conseguente parcheggio sotterraneo della Curia: tutti progetti già avviati, alcuni dei quali in fase di arrivo sotto il profilo dell’iter burocratico-amministrativo. Un giornale in più, che guarda dentro a questi progetti non può che essere utile ai cittadini».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here