Nigeriano arrestato per spaccio al Villaggio Dalmazia

Uno spacciatore nigeriano è stato arrestato da agenti della Polizia di Stato al Villaggio Dalmazia: classe 1985, era irregolare sul territorio nazionale e con precedenti per droga.

Tutto era nato da una segnalazione da parte di un vicino di casa, un ex poliziotto in pensione, che aveva udito delle urla e aveva allertato tempestivamente le forze dell’ordine segnalando una lite in atto nell’appartamento di fronte al suo. Giunti sul posto gli agenti all’ingresso dell’abitazione hanno constatato la presenza di una donna e di un uomo. Quest’ultimo si è mostrato subito diffidente e nervoso alla vista della polizia, cercando di ad un di fuggire. E’ stato subito bloccato nonostante una rabbiosa reazione che lo ha portato a scagliarsi proprio contro gli agenti che con non poca difficoltà sono riusciti a contenerlo.

Da ulteriori accertamenti si è poi compreso il tentativo di fuga: sulla sua persona e all’interno dell’abitazione sono state trovate diverse dosi di hashish e di metanfetamine, tutte confezionate di modo da essere facilmente distribuite e quindi destinate allo spaccio. Sempre all’interno dell’abitazione sono stati trovati circa 5300 euro in contanti. Al nigeriano sono stati stato contestati lo spaccio di sostanza stupefacente e la resistenza a pubblico ufficiale.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here