Il Novara si butta via: da 2-0 a 2-2 con la Lucchese

Nemmeno essere in vantaggio  di due gol a sei minuti  dalla fine e bastato  al Novara per tornare alla vittoria casalinga dopo nove mesi: con la Lucchese è finita 2-2. Una partita incredibile, letteralmente gettata al vento dagli azzurri che hanno dominato per 80 minuti, segnando due gol e sciupandone un altro paio (gravissimo l’egoismo mostrato da Mallamo in una di queste).

È stata la prima volta di Ronaldo, in gol al 31′ dopo un’azione personale conclusa con un tiro a giro che ha beffato il portiere ospite. E cinque minuti dopo è stata la “prima volta” di Cinaglia, a segno con un eurogol da fuori area (nella foto in alto, l’espressione incredula del portiere della Lucchese).

Quando nulla lasciava immaginare la rimonta dei toscani, ecco che è successo l’incredibile: prima Sorrentino da  sottomisura ha beffato Di Gregorio e pochi minuti dopo ecco il 2-2 di Bortolussi, lesto a ribadire in gol un pallone miracolosamente respinto dal portiere azzurro.

Fotogallery di Maurizio Tosi

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here