Novara beffato a Pontedera (0-1)

Sconfitta-beffa per il Novara, battuto 0-1 a Pontedera: basti pensare che il migliore in campo è stato il portiere di casa Sarri e persino il pari sarebbe tato stretto agli azzurri. Ma tant’è: troppi errori in zona gol e poi si paga.

Banchieri schiera quella che ormai è la formazione titolare, con la coppia Schiavi-Collodel a centrocampo e il trio Panico-Lanini-Malotti alle spalle di Rossetti.

E la squadra sembra girare meglio, tant’è che nel primo tempo è solo il Novara a comandare il gioco. Tra il 10’ e il 14’ gli azzurri creano due pericoli: Panico impegna Sarri (nella foto) e poi Lanini salta utti sulla sinistra ma sul suo tocco a centro area non c’è nessuno. Ancora Lanini impegna due volte su punizione Sarri e Bove di testa alza sulla traversa. Il Pontedera? Non pervenuto.

Nella ripresa il copione è uguale: Novara vicino al gol con Lanini (prodezza di Sarri) e Malotti (il suo tiro esce di un niente). Ma all’improvviso ecco il gol del Pontedera: al 24’ Pogliano tenta il controllo a centro area su traversone dalla sinistra, ma si allunga la palla e Caponi insacca da due passi. E’ praticamente il primo tiro in porta dei toscani.

Il Novara è anche sfortunato: al 34’ Zunno ha colpito la traversa a portiere battuto. E al 42’ Lanini sfugge a tutti sulla destra, ma una volta entrato in area non riesce a servire un paio di compagni liberi in area toscana.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here