Novara FC, grande festa e prove di futuro

Grande festa, ieri sera, domenica, in piazza Martiri, per la promozione in Lega Pro del Novara FC, a poco meno di un anno dalla cancellazione del ‘vecchio’ Novara 1908.

E intanto il patron Massimo Ferranti sta pensando alla nuova stagione: il primo punto dovrà necessariamente essere quello dell’ingaggio di un nuovo direttore sportivo (dopo che l’avventura di Stefano Cordone è durata lo spazio di un mattino…); ma non sarà sufficiente. Infatti la società andrà necessariamente rafforzata con un direttore generale in modo da togliere responsabilità dalle spalle di Ferranti. E il consolidamento dovrà proseguire con l’allargamento della base societaria.

Non sappiamo se Ferranti è in questa logica o se pensa ad altro: le sue dichiarazioni di voler puntare immediatamente alla serie B sono state un po’ troppo precipitose. Il consolidamento delle posizioni dovrebbe essere il primo obiettivo, a meno che sullo sfondo non ci siano altri intenti e progettualità da parte di Massimo Ferranti.

Al quale, a scanso d’equivoci, dovrà sempre andare il “grazie” dei tifosi azzurri.

Foto di Maurizio Tosi

 

Attilio Barlassina

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here