Novara, la prima in Lega Pro è un pareggio

Finisce in parità (1-1) l’esordio del Novara nel campionato di Lega Pro contro la Juventus U23. Dopo un’estate di tensione per le note vicende legate al possibile ripescaggio in B, sono bastati 39 secondi al Novara per passare in vantaggio, con una rovesciata di Cacia. Ma da quel momento in poi è stata la Juve a prendere in mano le redini dell’incontro e a trovare il pareggio al 16′ su rigore con Bunino.
La ripresa è stata più equilibrata, anzi è stato il Novara ad andare più vicina al gol con una tiro al volo di Cacia sul quale Del Favero ha compiuto un autentico miracolo.
A dieci minuti dalla fine il Novara è rimasto in dieci per l’espulsione di Chiosa, ma la Juve non è riuscita ad approfittarne.
Forse la tensione per una partita finalmente arrivata dopo due mesi di allenamento, forse le scorie della passata stagione, sta di fatto che il Novara non ha fatto una grande partita. Bene l’affiatamento Eusepi-Cacia, bene Cinaglia sulla fascia destra, ma il centrocampo ha costruito davvero poco. E purtroppo Ronaldo, il giocatore attorno al quale dovrebbe svilupparsi il gioco, è sembrato lo stesso Ronaldo della scorsa stagione, inutile quando non dannoso. È qui che mister Viali dovrà lavorare ancora molto.

Fotogallery di Maurizio Tosi

 

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here