Novaresi disciplinati a Pasqua e Pasquetta

Pasqua e Pasquetta hanno visto i novaresi seguire le ordinanze e restare nelle proprie abitazioni. Erano stati decisi controlli intensificati ma poche persone erano i giro e praticamente tutte con validi motivi: parchi e aree verdi deserte.

La Polizia municipale ha effettuato 39 controlli a persone a Pasqua (una sanzione elevata) e 17 ispezioni a esercizi commerciali. Oggi, Pasquetta, sono state 60 le persone controllate e una sanzione elevata; 4 le ispezioni a negozi e una multa, una struttura della grande distribuzione che effettuava il servizio ‘click&vai’ (ritiro in auto della spesa prenotata).

«I servizi di Pasqua e Pasquetta sono stati caratterizzati -spiega l’assessore alla Polizia Locale Luca Piantanida- da un costante presidio delle aree per individuare eventuali assembramenti dovuti a barbecue o grigliate. In particolare sono stai effettuati controlli a Sant’Agabio, alla Rizzottaglia, Torrion Quartara, Lumellogno, Pernate, via Monte San Gabriele».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here