Nuova campagna vaccinale dell’Ordine dei medici

“Il vaccino ci salva la vita. Vacciniamoci contro il Covid-19” è il messaggio lanciato dalla nuova campagna, ideata dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), cui aderisce anche l’Ordine provinciale di Novara. La campagna si caratterizza attraverso manifesti ed è diffusa anche sui i canali social, con immagini e brevi clip video.

Le immagini fotografiche color seppia che campeggiano sui poster evocano malattie ed epidemie del passato, come la difterite o il vaiolo, che ha mietuto 300 milioni di vittime solo nel XX secolo. Malattie sconfitte o addirittura eradicate dalla diffusione delle pratiche vaccinali.

«Con la campagna abbiamo voluto rammentare l’esempio della difterite e delle terribili epidemie da vaiolo, per ricordare a tutti come la vaccinazione sia una conquista della scienza al servizio dell’umanità e abbia permesso di porre fine a malattie mortali o invalidanti. – commenta il dott. Federico D’Andrea (nella foto), presidente dell’Ordine novarese – Come è accaduto in passato per queste malattie, oggi il vaccino contro il Covid-19 ci permetterà di tutelare la vita e la salute di tutti e di uscire finalmente dall’incubo pandemico. Quindi, come medico e cittadino, l’invito che faccio a tutti è di non avere timore, di affidarsi alla scienza e di vaccinarsi».

L’Ordine provinciale di Novara, a seguito delle segnalazioni di legge, ha provveduto a sospendere una ventina di medici che non si erano vaccinati contro il Covid-19.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here