Nuovo ospedale, firmata la delibera regionale voluta dal Ministero

E’ stata firmata, da parte della giunta regionale, la delibera con la quale la Regione conferma le coperture e le garanzie economiche dopo la richiesta di ulteriori verifiche da parte del Nucleo di valutazione del Ministero.

« Ora mi auguro che la Ministra della salute Grillo confermi al più presto il finanziamento statale, ultimo tassello per il via libera alla gara d’appalto – dichiara il consigliere regionale Pd Domenico Rossi, presidente della Commissione sanità – Un atto dovuto a questo punto, nonostante le perplessità più volte espresse dagli esponenti 5stelle del territorio, anche per scongiurare ritardi o rinvii dovuti all’instabilità del Governo giallo-verde. La realizzazione della Città della Salute di Novara è pienamente sostenibile dal punto di vista finanziario, secondo quanto già riconosciuto in passato dal Nucleo di Valutazione del Ministero della Salute oltre dalla Conferenza Stato-Regioni. L’importo del canone, al di là della certa copertura economica prevista a carico dell’azienda ospedaliero-universitaria di Novara, risulta in ogni caso garantito da parte della Regione Piemonte all’interno del proprio bilancio consolidato, secondo quanto è disposto dalle norme di legge».

L’importo complessivo previsto è di 320 milioni e 290mila euro, di cui 219 milioni e 640mila euro a carico del privato, 95 milioni e 375mila euro a carico dello Stato (contributo già assegnato) e 5 milioni e 275mila euro a carico della Regione Piemonte.

Nella foto, l’assessore alla sanità Antonio Saitta e Domenico Rossi

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here