Ok dalla Commissione sanità alla legge regionale per il nuovo ospedale di Novara

E’ stata approvata dalla Commissione sanità della Regione la legge a garanzia degli investimenti necessari per la realizzazione della Città della salute di Novara, lo strumento necessario affinché venga dato il “via libera” ai finanziamenti per il nuovo ospedale novarese.

«E’ una buona notizia e mi auguro che il testo di legge approdi in aula per la discussione da parte del consiglio già la prossima settimana» commenta il vicepresidente della Commissione sanità, il dem Domenico Rossi che sarà relatore del testo per il centrosinistra.

Dal canto suo, il presidente della Commissione sanità, il leghista Alessandro Stecco, ha così commentato: «Novità degna di menzione è l’emendamento della Giunta che punta a ridurre le rate del mutuo aumentando la quota annua, palesandosi come un modo – come ha specifica l’assessore Icardi  – per dare maggior flessibilità all’investimento. Dalle simulazioni di Cassa depositi e prestiti, infatti, se riuscissimo a ridurre a 18 le rate 26 rate originariamente previste, potemmo risparmiare vari milioni sugli interessi. Segnalo la massima attenzione e rispetto da parte di tutti i gruppi consiliari per un argomento di estrema importanza per lo sviluppo sanitario, con ricadute tecnologiche ed economiche che riguardano i 960.000 cittadini di tutto il Piemonte Orientale e più in generale il Piemonte».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here