Palestinese sospettato di terrorismo fermato a Novara

Un palestinese, sospettato di essere un possibile terrorista, oggetto di opera di radicalizazione, è stato fermato dalla Polizia di Novara e trasferito al Cie di Torino per ulteriori accertamenti.
Il palestinese era stato sottoposto, mentre era insieme ad un altro straniero, ad un controllo da parte dell’equipaggio di una Volante: i poliziotti si sono trovati di fronte un soggetto con vari precedenti per reati contro il patrimonio; inoltre, non aveva mai ottemperato a decreti di espulsione.
Un controllo più approfondito ha permesso agli investigatori di accertare che il palestinese era da tempo sotto il controllo della Digos di varie Questure italiane perché sospettato di possibile radicalizzazione.

Immagine di repertorio

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here