Progetti emblematici Cariplo, 550 mila euro per quattro progetti

Sono quattro i contributi che Fondazione Cariplo, con il supporto di Fondazione Comunità Novarese Onlus, ha deciso di destinare al territorio novarese sul Bando Emblematici Provinciali 2018, per 550 mila euro.

«Ogni anno, il Bando Emblematici Provinciali – commenta il presidente Fondazione Comunità Novarese Onlus Cesare Ponti – permette di sostenere iniziative che hanno un impatto importante sul territorio e, anche i progetti che sono stati premiati quest’anno, ne sono un esempio. Sia gli interventi di restauro ai beni artistici e il completamento della struttura polifunzionale a Gargallo, sia il progetto delle “Cucine didattiche” per persone disabili consentiranno di apportare un salto di qualità nella vita della comunità. Non saranno, quindi, solo i gruppi che hanno proposto i progetti a beneficiare del contributo ma tutta la collettività che si troverà di fronte ad un’idea diventata azione concreta».

Un concetto condiviso anche da un messaggio di Mariella Enoc, vice presidente di Fondazione Cariplo: «Quello dei Contributi Emblematici è una delle modalità con cui la Fondazione sostiene progetti a livello locale, col preciso scopo di realizzare iniziative davvero significative e di fondamentale importanza che restino alla comunità».

I progetti beneficiati sono l’Anffas Valsesia – Prato Sesia; la Parrocchia di Massino Visconti; la Parrocchia natività di Maria Vergine di Arona; il Comune di Gargallo.

Don Giovanni Soto

Anffas Valsesia – Il progetto si chiama “I care kitchen” e prevede nella Cascina Spazzacamini l’attivazione di una cucina didattica per disabili lievi, in collaborazione l’Istituto Professionale per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera di Varallo e Gattinara: «E in prospettiva – afferma il presidente Carlogiuseppe Ronco – l’obiettivo è di aprire un vero e proprio ristorante».

Parrocchia Purificazione di Maria Vergine – Massino Visconti – Il parroco don Antonio Soto ha presentato un progetto per il complesso di San Salvatore affiancando al risanamento del complesso azioni di valorizzazione che mirino a potenziare gli itinerari turistici e, di conseguenza, l’accessibilità alle eccellenze culturali e paesaggistiche del territorio circostante.

Parrocchia Natività di Maria Vergine – Arona – L’obiettivo è la valorizzazione della chiesa Santa Maria di Loreto detta Santa Marta

Comune di Gargallo – Il sindaco Pietro Guidetti ha illustrato il progetto di completamento struttura polifunzionale di via Villette e sistemazione dell’area di pertinenza, un’idea che coinvolge anche Gruppo Ecologico, AIB, AUSER, Pro Loco, Alpini, Gruppo Sportivo ASD Gargallo, Gruppo Animazione Gargallo, Associazione Gargallo per tutti.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here