Prosegue il progetto “La cultura è essenziale”

Il progetto “La cultura è essenziale” prosegue. La Giunta comunale ha deliberato lo stanziamento di 15 mila euro finalizzati a «dare continuità alla cultura promossa nella nostra città affinché il pubblico possa fruire di quegli spettacoli ed incontri che, a causa delle restrizioni, non è possibile seguire in presenza – spiega il sindaco e assessore alla Cultura Alessandro Canelli (nella foto) – Ma allo stesso tempo, l’iniziativa ha anche l’obiettivo di dare fiato economico a chi promuove e organizza la cultura sul nostro territorio: il Comune si sostituisce al pubblico pagando in sostanza un biglietto unico».

Come da delibera, il Comune mette a disposizione 15 mila euro a copertura degli spettacoli e delle varie iniziative finché non verranno riaperti al pubblico i luoghi della cultura; nel frattempo, verranno trasmessi sulla piattaforma A-Novara.

«Sappiamo che non è la stessa cosa – continua il Sindaco Canelli – ma è un modo per resistere e per sottolineare, come dal titolo stesso del progetto, che la cultura è davvero essenziale e fondamentale per lo sviluppo e la crescita della nostra comunità».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here